Norme per lo smaltimento dei rifiuti di laboratorio

16 dicembre 2008 alle 20:19 Stampa Invia email commenta!

L’abitudine al corretto smaltimento dei rifiuti è da tempo un tema che attraversa molti aspetti della nostra vita sociale. Si tratta di mantenere sempre un atteggiamento vigile e responsabile che non permetta la risoluzione del problema – spesso eseguita in modo quasi automatico – mediante lo scarico nel lavandino o nel cestino dei rifiuti. Nello stesso tempo, per uno smaltimento corretto, occorre conoscere come è organizzata la gestione dei rifiuti. Nello stesso tempo, per uno smaltimento corretto, occorre conoscere come è organizzata la gestione dei rifiuti e adeguare a essa i propri comportamenti. E’ quindi di estrema importanza che il laboratorio di chimica costituisca uno dei momenti fondamentali per l’acquisizione di queste competenze. L’idea chiave, come anche fuori dal laboratorio, è nella raccolta differenziata dei reflui, che deve essere organizzata nel laboratorio stesso, calibrandola sulla base del tipo di esercitazioni che vi vengono condotte. La successiva gestione dei rifiuti può comportare un trattamento speciale, di cui si occupano imprese specializzate.

Comments are closed.