Come ridurre idrocarburi e monossido di carbonio nei gas di scarico

22 novembre 2016 alle 17:20 Stampa Invia email commenta!

gas di scarico

La salvaguardia ambientale è fondamentale al giorno d’oggi e il marchio BMW è da sempre attentissimo sotto questo aspetto. Il catalizzatore diesel, ad esempio, è in grado di ridurre sensibilmente le emissioni delle vetture di questo colosso che hanno un propulsore diesel. Questo catalizzatore è l’esempio perfetto di come dinamicità ed economicità possano andare di pari passo.  Questo catalizzatore di ossidazione all’interno dei motori diesel riesce a diminuire la quantità di idrocarburi e di monossido di carbonio che si trovano all’interno dei gas di scarico, sfruttando anche l’azione dell’ossigeno residuo.
Tanti sono stati i modelli di questo marchio tedesco che possono contare su motori diesel particolarmente attenti alla questione ambientale. Anche su una serie storica come la BMW E60, le generazioni che si sono susseguite hanno portato ad un impatto ambientale sempre più basso.

Interessante mettere in evidenza come questo modello della BMW è stata realizzata anche con il brand Alpina, potendo contare su un motore da 4,4 litri sovralimentato, che è stato messo a disposizione in due diverse declinazioni (una versione da 500 e l’altra da 530 cavalli).

Se anche voi avete a disposizione una BMW 5 E 60 e avete intenzione di scoprire tanti dettagli tecnici e segreti, non potete che cominciare da questo video. Si tratta di un interessante tutorial che vi tornerà davvero molto utile. Infatti, permette di capire alla perfezione e nei minimi dettagli come si può sostituire il braccio oscillante della sospensione relativa alla ruota anteriore della vostra BMW 5 E60. E andare dal meccanico diventerà solamente un ricordo lontano!!

COMMENTA