Aforismi Darwin

14 dicembre 2008 alle 0:46 Stampa Invia email commenta!

– Coloro che conoscono e comprendono i principi della matematica sembrano avere un sesto senso per le cose biologiche.

– Se dovessi ricominciare a vivere la mia vita, adotterei come regola quella di leggere della poesia e di ascoltare della musica almeno una volta alla settimana, poiché, forse le parti del mio cervello ora atrofizzate sarebbero mantenute attive dall’uso.

– Chi osa sprecare un’ora di vita non ha ancora scoperto il valore della vita.

– Lo stadio più elevato nelle civiltà morali consiste nel riconoscere che dovremmo controllare i nostri pensieri.

– Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.

– Un matematico è un cieco in una stanza buia che cerca un gatto nero che non è lì.

– Questa nostra terra, che un tempo ci sembrava infinitamente grande, deve essere considerata nella sua piccolezza. Viviamo in un sistema chiuso, dipendenti gli uni dagli altri e dipendenti tutti dalla terra stessa. Tutto ciò che ci divide è infinitamente meno importante del pericolo che ci unisce.

– Tutto ciò che ci divide è infinitamente meno importante del pericolo che ci unisce.

– La compassione e l’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono.

– Nella sua arroganza l’uomo attribuisce la propria origine a un piano divino; io credo più umile e verosimile vederci creati dagli animali.

– Il maschio scelto dalla femmina non è colui che le sembra più attraente, ma colui che la disgusta di meno.

– Gli animali non solo provano affetto, ma desiderano essere amati.

– I gradually came to disbelieve in Christianity as a divine revelation… Thus disbelief crept over me at a very slow rate, but was at last complete.

– I have been forced to abdicate His (God) kingdom section by section.

– Operationally, God is beginning to resemble, not a ruler, but the last fading smile of a cosmic Cheshire.

– La matematica sembra dotare una persona di qualcosa come un nuovo senso.

– Ogni nuovo evento scoperto corrisponde a una formula matematica che è la nostra sola guida.

– Non riesco a persuadermi che un Dio benefico e onnipotente abbia volutamente creato gli icneumonidi con l’espressa intenzione che essi si nutrano entro il corpo vivente dei bruchi.

– Quanto è importante il clima per godere la vita! come diversi sono i sentimenti quando si vedono montagne nere avvolte nelle nubi e quando le stesse nubi si vedono, invece, attraverso i tenui vapori azzurrini d’una splendida giornata! Il primo spettacolo, per un po’ di tempo può apparire triste, il secondo è tutta gaiezza e gioia di vivere.

Comments are closed.